ESTEEM: Formazione e valutazione in materia di sicurezza a sostegno della mobilità europea

La salute e la sicurezza di tutti i lavoratori restano fondamentali in tutta Europa. Tuttavia, alcuni settori, come quello edile, sono ancora in ritardo nell’attuazione delle procedure di sicurezza, con conseguenze spesso fatali. Vi è una fondamentale necessità di fornire una formazione efficace in materia di sicurezza, in particolare per i lavoratori poco qualificati e migranti in ambienti ad alto rischio come l’edilizia. Inoltre, non esiste attualmente un quadro di riferimento consolidato per valutare la qualità e l’efficacia della formazione in materia di sicurezza.

Alla luce di queste sfide, l’obiettivo principale di ESTEEM è massimizzare la qualità e l’efficacia dei programmi di formazione in materia di sicurezza forniti nell’UE. Adottando un approccio multinazionale e multidisciplinare, ESTEEM mira a:

§  migliorare l’accesso alla formazione e alle qualifiche per tutti definendo le attività di formazione in funzione delle esigenze e delle competenze dei lavoratori a bassa qualifica e migranti nel settore edile;
§  promuovere l’inclusione sociale applicando metodologie progettuali che tengano conto delle esigenze delle parti interessate fin dall’inizio;
§  favorire la mobilità dei lavoratori all’interno dell’UE sviluppando un sistema trasparente di certificazione della formazione in materia di sicurezza per formatori e formandi in grado di fornire.

Guarda questo breve video sul canale You Tube per avere maggiori informazioni sul progetto ESTEEM

Risultati attesi:

Per raggiungere questi obiettivi, ESTEEM punta a produrre i seguenti risultati.

La base di conoscenze per la formazione in materia di sicurezza includerà la letteratura esistente, nonché le norme, le prassi e i programmi di formazione in materia di sicurezza esistenti in tutta l’UE a livello organizzativo, nazionale e transnazionale, con particolare attenzione alle attività di formazione in materia di sicurezza per i lavoratori poco qualificati e migranti del settore edile. La produzione della base di conoscenze ESTEEM per la formazione in materia di sicurezza scaturirà dalle seguenti attività:

§  Analisi delle norme vigenti e dei metodi esistenti per la formazione in materia di sicurezza, nonché della loro efficacia.
§  Esame sistematico della letteratura sullo stato dell’arte della formazione in materia di sicurezza dei lavoratori migranti a bassa qualifica nel settore edile.
§  Gruppi di discussione e interviste con lavoratori, formatori, operatori nel settore della sicurezza e salute sul lavoro, e supervisori con responsabilità in materia di sicurezza.

A partire dalla base di conoscenze per la formazione in materia di sicurezza sarà sviluppato il Pacchetto di formazione sulla sicurezza ESTEEM, che comprenderà formazione in presenza, e-learning ed esercitazioni sul posto di lavoro. Dopo un periodo sperimentale pilota, il pacchetto di formazione sulla sicurezza sarà fornito gratuitamente a tutte le organizzazioni interessate a utilizzarlo nella scheda del Pacchetto di formazione sulla sicurezza ESTEEM.

Verrà inoltre sviluppato il dispositivo di valutazione della formazione sulla sicurezza ESTEEM, uno strumento di facile utilizzo che potrà essere applicato per valutare l’efficacia della formazione intrapresa nell’ambito del pacchetto di formazione sulla sicurezza ESTEEM. Il dispositivo di valutazione della formazione sulla sicurezza ESTEEM esaminerà i meccanismi in grado di produrre i risultati auspicati e i contesti ove tali meccanismi sono efficaci, al fine di stabilire le condizioni in cui la formazione è più efficacemente acquisita e trasferita nel caso dei lavoratori poco qualificati e migranti del settore edile.

A partire dalla base di conoscenze ESTEEM e dall’attuazione e valutazione del pacchetto di formazione sulla sicurezza e del dispositivo di valutazione della formazione sulla sicurezza, sarà sviluppato il sistema di certificazione della formazione sulla sicurezza per formatori e formandi.

Le linee guida si focalizzeranno nello specifico su come migliorare la sicurezza per i lavoratori poco qualificati e migranti

Tutti i materiali e le risorse associati alle 6 produzioni sono vengono messi a disposizione gratuitamente in più lingue e formati mediatici, sia attraverso il sito ufficiale (visita le sezioni dedicate per ulteriori informazioni) che sulla Piattaforma Interattiva per la formazione in materia di sicurezza di ESTEEM.

Inoltre, i membri possono avviare discussioni, porre domande e caricare link ai propri strumenti, dati e materiali correlati alla sicurezza sul luogo di lavoro sul gruppo LinkedIn di ESTEEM alla pagina Facebook.

Comunicazione

Esistono diverse modalità per tenersi aggiornati sul progetto.

Visita le seguenti pagine web!